21 January 2013

Ansia e Colore

Il mio week end è stato ansiogeno.


L'idea di lasciare questa casa, questo posto e tornare a Londra mi ha fatto venire l'ansia.. parecchia ansia ed anche un breve attacco di pianto disperato.

Ce l'avevo con lui che ogni due anni decide che è ora di sloggiare.

E tutte le volte succede che il mio fisico e la mia mente si ribella e inizia a fare una vera e propria resistenza!

Per fortuna so che poi mi passa (per lo meno oggi sto meglio).

In effetti non dovrei prendermi troppo sul serio neanche io quando sento che è la paura che inizia a parlare per me.. si proprio così.. non devo essere presa sul serio.  Ok adesso siete avvisate!

E così che potevo fare per combatterla?

Fiori freschi.. così belli gialli come il sole a contrastare questi giorni di cielo bianco latte e i colori dei gomitoli di lana che ho scelto per quella che diventerà in un prossimo futuro (spero) la mia prima coperta patchwork tutta lavorata all'uncinetto direttamente da me!


© Copyright The Apple Market 2013 All Rights Reserved


Per chi fosse interessata a trovare un metodo per combattere ansie di ogni genere e volesse buttarsi nello specifico nei lavori all'uncinetto consiglio il canale youtube di una ragazza davvero, davvero bravissima! Io ho cominciato da un livello 0!
Il sito si chiama Un gomitolo al giorno e spiega tecniche per lavorare sia a maglia che all'uncinetto!
Spero possiate trovarlo interessate!

A domani

Follow Me on Pinterest

27 comments:

  1. Replies
    1. Magari!! La nonna era troppo brava.. io non ho speranze!!

      Delete
  2. ..I cambiamenti spaventano anche me te lo assicuro.... tu almeno sai dove andrete... per me e' ancora un'incognita :'( !!!

    Bacione
    L3

    ReplyDelete
    Replies
    1. Tu rispetto a me hai anche un bel cambiamento dentro il tu pancino.. un bellissimo cambiamento questo è certo!! Ovunque andrete cara Lisa andrà benissimo!!

      Delete
  3. vado subito a vedere 'sto sito,chissà mai che c'è qualche speranza anche per la negata che sono io!!!!!

    ReplyDelete
    Replies
    1. Vai vai Sabrina.. lei è troppo brava!.. Spiega tutto con una calma incredibile.. la sua voce è proprio rilassante!!

      Delete
  4. I momenti di sconforto ci sono, in alcuni giorni però delle cose sembrano più nere di quanto non lo siano in realtà.
    E' tutto possibile e meno complicato se lo si affronta insieme alla persona giusta.
    Poi sono sicura che la tua nuova coperta starà benissimo nella tua nuova casa londinese ;-)
    Un abbraccio...

    ReplyDelete
    Replies
    1. E verissimo Lucia, alcuni giorni sono peggio di altri e capita davvero di vedere nerissime cose che magari sono grigine!
      Prima che finirò la coperta faccio in tempo a trasferimi a New York o a rientrare in Italia.. se mai accadrà! ahaha

      Delete
  5. sei una donna coraggiosa, saprai affrontare altri cambiamenti...che esplosione di colore, siamo in sintonia, fiori e colori anche da me:) baci ady

    ReplyDelete
    Replies
    1. Cara Ady, delle volte non mi sento per niente coraggiosa anzi.. mi sono proprio una cagasotto!.. Poi però finisce sempre che da qualche parte una buona dose di forza e di coraggio la trovo sempre! Lo so che nella vita ci sono prove MOLTO più dure da affrontare.. e che questa qui è davvero una sciocchezza.. solo che quando sono preda dell'ansia perdo lucidità!
      Vengo subito a fare un salto sul tuo blog!

      Delete
  6. L'uncinetto è un toccasana ed è provato che aiuta a rilassarsi, il movimento ritmico del polso ed i punti che per un tot di giri sono uguali ti danno la possibilità di spegnere il cervello!

    ReplyDelete
    Replies
    1. E' verissimo.. Lo consiglio a tutte!!!

      Delete
    2. Già! Giovedi sera sei a casa? Anticipo la lezione di piano quindi ad un'ora decente forse riesco ad essere su skype così mi racconti... E ti racconto io della rivoluzione al lavoro e della riscossa delle teleseller!

      Delete
    3. Giovedì sera sono all'università per il corso... se vuoi possiamo fare stasera! Fammi sapere!

      Delete
  7. I fiori sono un toccasana per l'ansia...e anche i tuoi colori!!! Aspettiamo il risultato finale!!!
    Bacioni Lieta

    ReplyDelete
    Replies
    1. Cara Lieta mi sa che per il riultato finale dovrai aspettare a lungo!!!.. ieri per fare una mattonella ci ho messo una vita e mezza.. di sto passo potrei abbandonare prima l'impresa ma per adesso tengo duro! :)

      Delete
  8. Replies
    1. Sto facendo raccolta di tutto il coraggio che ho.. soprattutto per il trasloco! :)

      Delete
  9. Le tue ansie penso siano più che comprensibili....io penso impazzirei le mie radici sono sempre molto profonde.
    I fiori rallegrano e rilassano molto anche me, hai scelto un'ottima cura.
    Un grosso in bocca al lupo.
    Un abbraccio
    Elena

    ReplyDelete
    Replies
    1. Cara Elena io credo che quando ci si trova nella situazione di dover fare un cambiamento, anche se si crede di impazzire (e credimi molte volte mi sono sentita così) si trova sempre da qualche parte la risorsa e la forza per andare avanti e trasformare quel cambiamento in un punto a favore per se stessi. Spero che anche stavolta ci riesca!

      Delete
  10. Oh cara, ma come cambi casa?! Ti capisco, sono nomade anch'io. E' faticoso, ma se pensi in positivo ti accorgerai che sei tanto fortunata ad avere una vita movimentata e per certi versi avventurosa. Pensa che noia sarebbe vivere sempre nello stesso posto per tutta la vita, magari avere pure un lavoro stabile ma ripetitivo e banale. Trasforma l'ansia in eccitazione e vedrai che quest'ennesima avventura sarà solo un nuovo formidabile stimolo per la tua vita.

    Un abbraccio

    Viviana


    P.S. E poi Londra, mica il paesino sperduto sulle montagne! Stai contenta eh! :-)

    ReplyDelete
    Replies
    1. Cara Viviana, alla fine lo so anche io che a stare sempre nello stesso posto a fare sempre le stesse cose mi annoierei a morte.. però il posto qui è davvero troppo bello per essere lasciato.. vabbeh si vede che la mia sfida sarà quella di trovare a Londra un posto altrettanto figo!! :)))

      Delete
  11. vado a scriverti una mail finchè regge la chiavetta baci

    ReplyDelete
  12. Certo non e' una passeggiata ma tu hai un cuore pieno di temperamento che forse sta cercando la giusta occasione per esprimersi veramente.E se incontrassi Adele che ti chiede di farle da corista?Non dimenticare di continuare a sognare !Un abbraccino da polly

    ReplyDelete
    Replies
    1. Ahahaha Polly mi hai fatto ridere con la possibilità che Adele mi possa chiedere di farle da corista!!.. Certo nella vita non bisogna mai smettere di sognare però.. ahah
      Ma grazie per le tue parole!

      Delete
  13. Dicono che il trasloco sia uno degli avvenimenti più ansiogeni della vita, ma tu non gliela darai mica vinta a questi qua che dicono 'ste cose, vero??? Un po' di sconforto è normale dai, ma vedrai che ce la farai alla grande. Anch'io ho riscoperto l'uncinetto dopo anni di oblio e mi piace un sacco. Ora che si avvicina quasi il termine della mia fatica (un plaid) mi domando già cosa farò quando sarà finita ... potrei sempre trasformare il plaid in una coperta matrimoniale :-) Buon lavoro, e stai serena :-))

    ReplyDelete
    Replies
    1. Silvana è meglio che non penso a tutto quello che dovrò impacchettare... AIUTOOOOOO!.. Altro che ansia!
      Hai fatto anche tu un plaid??? mostrare foto please!!
      Prometto che cercherò di stare serena!

      Delete