22 June 2010

Odio la distanza..

.. perchè spesso fa vedere le cose in maniera diversa da come non sono nella realtà.
Abbiamo litigato e ci sono stata male.. la sera ci siamo chiariti e mi sono sentita molto meglio.
La distanza però mi ha anche fatto capire quanto ne sono follemente innamorata.. dopo 8 anni dal nostro primo incontro.. dopo 6 anni di convivenza e 3 anni di matrimonio so che non potrei farne a meno. E non dico fisicamente, oramai sono 2 settimane che non ci vediamo.
Ma adesso manca poco e non vedo l'ora di riabbracciarlo!
Domenica si è trasferito e pare trovarsi bene.
Io invece ieri ho comprato una nuova valigia in modo da riuscire a portare qualche paia di lenzuola, asciugamani e tovaglie da tavola.
Spero di riuscire a scegliere le cose più indispensabili e non portare cose inutili.
Di seguito alcune immagini di begli interni scovati ieri su questo sito.









5 comments:

  1. Forza cara Annalisa resisti! Il telefono è una brutta bestia e la lontanaza a volte fa nascere nervosismi che purtoppo sfociano in litigate, magari per delle stupidate. Non farti comandare dalla mente ma ascolta sempre il tuo cuore...
    Ti abbraccio :-)

    P.S. Questa casa la voglio, tutta, così com'è, senza cambiare una virgola!!! Uffi...

    ReplyDelete
  2. Ciao Annalisa!!mi ricordo quando io abitavo ancora a Padova e lui ad Ancona le litigate pewr telefono che facevamo ti capisco la lontananza non è facile ma pensa che passano così veloce i giorni e tra poco starai sempre con lui!!
    un abbraccio tesoro!!
    DIMENTICAVO CHE CASA STUPENDA!!
    PAOLA.

    ReplyDelete
  3. ma ciao! anche io voglio questa casa così com'è ... ma quant'è bella!!!

    ReplyDelete
  4. la lontananza serve a fare apprezzare di più la vicinanza..........
    grazie per le belle immagini che ci regali, quelle che mi piacciono di più me le salvo tutte nella cartella "ispirazioni" per la mia prossima casa :o)

    ciaociao Annalisa

    ReplyDelete
  5. Massì dai tra poco è fatta!

    ReplyDelete