20 March 2017

Cities and Villages of England: Bath and Shaftesbury

A metà dello scorso gennaio ho cominciato un nuovo lavoro.
Avevo bisogno di sentirmi nuovamente impegnata in qualcosa che non fosse soltanto il mio perenne mal di collo e mal di testa.
Avevo bisogno di una reale distrazione dal mio malessere. 
Anche per questo motivo ho smesso di scrivere.
La verità è che ho attraversato un periodo di merda.
Mi sono sentita sola. Ho realizzato che forse stavolta avevo preso la decisione sbagliata.
Mi sono illusa che la mia vita a Londra potesse essere facilmente sostituibile dalla vista idilliaca del nostro flat qui nel Dorset. Beh, mi sbagliavo.
Londra mi si è insinuata così tanto sotto pelle che qui mi sono sentita e mi sento in una perenne crisi d'astinenza..!
Ad ogni modo, visto che per il momento siamo qui e non c'è modo di ovviare, ho deciso che dovevo assolutamente ricominciare ad avere una vita.. quantomeno lavorativa.

Come potrete facilmente immaginare, fuori Londra le opportunità lavorative sono poco comparabili così mi sono messa ad inviare curriculum in qualsiasi ambito che non fosse il retail. Per quanto ho adorato lavorare per Iris, non sopportavo l'idea di continuare avere tutti i week end vincolati.. per non parlare del Natale e vacanze off limits durante il periodo dei saldi.
Così sono finita a lavorare per una banca. Cosa c'entro io con una banca?.. niente.. ma per adesso va così!

La cosa positiva è che nonostante il mal di collo continui a essere sempre abbastanza presente, i mal di testa si sono placati parecchio. Essere impegnati di certo aiuta a distrarre la mente dal pensiero fisso di non star bene.

Un' altra cosa positiva di questo lavoro è che, essendo un classico lavoro d'ufficio, durante i week end sono sempre libera, così cerco sempre di organizzare qualcosa di diverso da fare.

Ieri, per esempio, siamo andati a Bath!

Bath è una bellissima città, tra le più importanti e storiche di tutta l'Inghilterra, si trova nella regione del Somerset ed è circondata dalle dolci e meravigliose colline dei Cotswolds.

Purtroppo, avendo un problema di batteria con il mio telefono, non sono riuscita a fare molte foto :(
In più faceva un freddo e c'era un vento considerevole.. così i nostri giri si sono ridotti di parecchio finché non ci siamo infilati in un ristorante, Raphael, dove abbiamo mangiato davvero bene!

Ma partiamo dall'inizio!

Appena arrivati, abbiamo parcheggiato la macchina in un parcheggio (Charlotte Street car park) situato nel cuore della città e da li ci siamo incamminati per il centro.
Considerando che la mia colazione era stata pressoché inesistente, mi sono fatta tentare quasi subito dalla Cornish Bakery situata proprio di fronte l'entrata dei famosi Roman Bath, dove ho mangiato un buonissimo traditional Cornish pasty!

Avrei voluto visitare i Roman Bath, ma £15 sterline a testa erano più di quello che avevamo voglia di spendere per un biglietto, così abbiamo deciso di lasciar stare e continuare il nostro giro per il centro storico.



Da come potrete notare da questa ultima foto.. il cielo non prometteva niente di buono, così nel primo pomeriggio abbiamo deciso di rientrare.
A metà della via del ritorno, abbiamo però deciso di fare una piccola sosta e visitare un piccolissimo ma altrettanto caratteristico paesino del Dorset, Shaftesbury.
Di una bellezza unica!..

Appena le temperature decideranno ad alzarsi un pò.. rifaremo il giro perché vale davvero!

Come arrivare:

Dalla stazione di Londra Waterloo, Bath è a circa 2 ore di treno.
Per quanto riguarda Shaftesbury, senza una macchina purtroppo la vedo un pò più dura..


p.s. Anche se non scrivo sappiate che sono sempre abbastanza presente sul mio profilo Instagram! :)
Ad ogni modo spero di tornare presto!

Buon inizio settimana a tutti!

Annalisa

2 comments:

  1. Mi spiace per il periodo che stai passando,capisco davvero certe difficoltà anche lavorative..ma tieni duro. I posti che hai visitato son davvero stupendii!!!

    ReplyDelete
    Replies
    1. Grazie per il tuo messaggio Sarah! Per fortuna sto meglio! :) un bacione

      Delete