24 October 2011

Piccoli gesti

Ma in fondo la felicità cos'è se non qualche attimo in cui quello che ti sta attorno è in assoluto equilibrio con te stesso?..
Oggi il cielo è grigio.. ma tutto intorno è bellissimo.. silenzioso e bellissimo.. bello da perderci il sonno.
E sono felice per ogni piccolo gesto, mi muovo nel silenzio della nostra casa tra una cosa da fare e l'altra.
Ho stirato tutti i vestiti che aspettavano freschi dentro "l'elefante".. così chiamato da Mark in ricordo di un vecchio contenitore di stoffa che avevamo tempo fa.. dove lui "magicamente" ritrovava i suoi vestiti puliti.. perché la magia non la facevo io.. ovviamente la magia la faceva l'elefante! E anche se adesso l'elefante è stato sostituito da una cesta di vimini, si chiama sempre "l'elefante"!
Li ho stirati tutti.. si perché io sono una di quelle che stira anche i pigiami e le asciugamani e le lenzuola con gli angoli.. non so perché.. mi piace avere i cassetti in ordine, mi piace il gesto di conservare la roba calda e appena stirata.
Mi ha reso felice svuotare la lavastoviglie e mettere i piatti al loro posto..
Mi ha reso felice farmi una doccia calda avvolta dalle pareti blu mare del nostro piccolo bagno,stendere i panni e rimettere un'altra lavatrice.
Mi ha reso felice lavare e lucidare la caffettiera che Mark usa tutte le mattine prima di andare a lavorare e cucinare un pezzo di salmone al vapore inondando la casa di un profumo buono.
Mi sono sentita felice nel farmi avvolgere dal mio accappatoio verde e andare in giro per le stanze immobili.
Infine mi sono sentita bene osservando le mie mani che prendevano una teiera, la riempiva d'acqua fredda e la mettevano sul fuoco. Ho preso la mia tazza preferita, quella che ho scelto con cura in un piccolo negozio di Fowey in Cornovaglia, quella bianca con i pois rossi e rosa.
Scegliere la tisana alla mela e cannella e farmi inebriare dall'aroma.
Fuori le foglie sono più gialle di ieri.. il mare in lontananza ha un colore irreale, sempre diverso e delle volte mi stupisco di quanto poco sola mi faccia sentire. Lui è sempre li immobile .. e mi piace pensare sia li per me.

L'autunno è proprio arrivato ed io sono felice.

19 comments:

  1. il tuo post di stasera è una poesia...quindi non voglio aggiungere nient'altro...buona serata,anche se sento che lo è gia,Marika

    ReplyDelete
  2. Lexotan a gogò ? Noooo, scherzo tesoro, ho capito e sentito sulla pelle ogni parola che hai scritto. Bello. Bacio
    Flavia

    ReplyDelete
  3. Adorabili immagini...che dire di più?!?!
    Buona serata...un abbraccio
    Gilda

    ReplyDelete
  4. la felicità è proprio nelle cose semplici, nei piccoli gesti quotidiani; la normalità è ciò che ci permette di vivere sereni, quando tutto scorre regolare e niente e nessuno interrompono quegli istanti speciali, magici;

    hai realizzato un post incantevole, ricco di sentimenti;
    Giulia

    ReplyDelete
  5. Un bel post poetico, ogni tanto fa bene leggerne, brava Annalisa. E poi mi piace sapere che la gente è felice, e che si emoziona per le piccole cose. Anche per me è così.

    Viviana

    ReplyDelete
  6. Che bello leggere le tue parole questa mattina...la felicità si nasconde nelle piccole cose. Anni fa ho visitato il sud ovest dell'Inghilterra spingendomi fino alla Cornovaglia: è sta o indimenticabile!
    Buona giornata!

    ReplyDelete
  7. Semplicemente stupendo... mi hai riportata indietro nel tempo... Grazie!

    ReplyDelete
  8. Sono felice per questa serenità ritrovata, le sensazioni a volte ti avvolgono e sostengono! Un bacio Ari

    ReplyDelete
  9. Tu sei una persona dolce e positiva...è bello vedere qualcuno che gioisce delle piccole cose...
    è una bella lezione per me che in questi giorni faccio fatica ad essere ottimista...
    Bacio
    Mari

    ReplyDelete
  10. Leggerti mi rilassa e molto!! un bacio

    ReplyDelete
  11. le semplici cose che ci circondano sono la vera poesia! ti abbraccio^_^

    ReplyDelete
  12. finalmente un pò di serenità....che non guasta mai. ciao elisabetta

    ReplyDelete
  13. Anche a me capita di provare questo tipo di sensazioni...è un evento raro ma forse proprio per questo magico e stupefacente quando accade! E' come se il tempo si fermasse o i sensi si acuissero e in quei momenti tutto sembra più chiaro..e si sente di vivere pienamente,a fondo..
    Brava, conserva questi ricordi per riviverli nei momenti di frenesia e di non senso!!! E grazie perchè con la tua descrizione mi sono sentita lì vicina a te e ho sentito anche io l'odore della mela mescolarsi con quello della cannella!!!!
    Lilly

    ReplyDelete
  14. Mi ha reso felice leggere questo post, è banale dire che la felicità è nelle piccole cose, la vera essenza è quella che tu hai esternato: rendersene conto ed apprezzarle questo è importante. Brava! Anche qui il cielo era grigio, ma io ero felice e consapevole di esserlo, per tante piccole fortune di cui sono conscia! Bacioni Helga

    ReplyDelete
  15. Che bel post... mi hai emozionata! Grazie.
    Nicoletta

    ReplyDelete
  16. La gioia per le piccole cose..ormai quasi piu' nessuno ce l'ha.Ma per fortuna ci sono ancora persone come te!
    Cri.

    ReplyDelete
  17. Annalisa, con questo post mi hai fatto rilassare in un batter d'occhio. Riuscire ad apprezzare nel quotidiano questi piccoli gesti è la chiave di volta per riprendersi il proprio tempo... Mentre leggevo il tuo post ho immaginato la particolare atmosfera di una terra che amo profondamente!! Un abbraccio e buon autunno. E.

    ReplyDelete
  18. che post meraviglioso annalisa mia...
    da stampare e attaccare al frigo, per cosí dire. Da rileggersi e rileggermi 10 volte al giorno, perché anch'io come te, traggo gioia pura da tante piccole cose.. ma, come forse accade a tutti, non é tutti i giorni cosí. E sarebbe bello che lo fosse....
    mi hai fatto davvero bene all'anima stasera!
    Un bacino e un abbraccio e ...tieni duro :)))

    fede

    ReplyDelete