09 October 2011

London Sweet London

Pensavate mi fossi persa per le strade di Londra?.. per dirla tutta non mi sarebbe dispiaciuto.. perché stavolta più delle altre l'ho trovata davvero meravigliosa!.. ogni volta che vado mi sembra di tornare a casa.. il mio solito shopping per Regent Street, il mio passaggio da Anthropologie dove anche stavolta ho preso dei pomelli per il mio mobile tv strepitosi!

Il mio consueto passaggio da Top Shop dove nel fornitissimo reparto scarpe ho comprato un bellissimo paio di stivaletti tutti scintillanti che non vedo l'ora di indossare!

Ma il momento più bello è arrivato quando sono finalmente arrivata a casa della mia amica Alice e dai suoi bellissimi bimbi! Non saprei davvero esprimere a parole quanto sono stata bene..! La mattina dopo aver lasciato uno dei suoi due bimbi all'asilo siamo andate in un bellissimo baretto a fare colazione.. peccato avessero finito quasi tutti i pain au chocolat! E poi via a passeggio per Angel!
Mi sembrava di essere tornata indietro nel tempo ad esattamente un anno fa.. quando tutte le mattine prendevo il mio 43 che mi portava a scuola!
Gli alberi non sono ancora ingialliti ma le foglie arrampicate ad uno dei miei edifici preferiti erano già tutte rosse.. uno spettacolo!

Peccato essere rimasta poco.. quel giorno stesso alle 3 ero già sul mio autobus che mi riportava a Waterloo a prendere il treno per Bournemouth e durante il "viaggio" ho visto una parte di Londra che non avevo mai visto prima, che mi ha stregata e rubato il cuore.. quel tragitto in autobus lo custodirò per sempre nella mia mente e nel mio cuore e al più presto ovviamente tornerò non ci sono dubbi!!

Questi sono stati anche giorni di profonde riflessioni che mi hanno lasciato un segno profondo e importante.
Quello di cui vi ho accennato nel post precedente mi ha rigenerata. E' come se dentro di me fosse successo qualcosa di incredibilmente grande.. come una crescita che in qualche modo tardava ad arrivare.. una maturazione. E ne avevo bisogno.. lo sa solo il cielo quanto ne avessi bisogno!

Cambiare sguardo, cambiare la prospettiva delle cose delle volte ti salva la vita.
E adesso posso proprio dire di essere felice.. si senza lo straccio di un lavoro.. ma felice!

Così, piena di energia, oggi in due ore ho preparato un pranzo coi fiocchi per i miei suoceri reduci da una vacanza in Grecia di due settimane.. pare si siano leccati i baffi!

Per quanto riguarda invece i lavori di ristrutturazione dell'appartamento posso aggiornavi dicendovi che il bagnetto è quasi (QUASI..)finito.. il tipo è lento come una messa cantata.. ma dicono sia bravo e preciso.. fallo anche scarso...!
E voi? che avete combinato di bello in questo week end? shopping? scorpacciate?
Raccontatemi un po' che sono curiosa!!
Vista la richiesta vi lascio anche qualche fotina scattata in questi ultimi giorni..
Il tramonto di questi giorni dalla mia terrazza..
e la crostata riuscitissima della scorsa settimana.. al più presto si replica! ;O)


10 comments:

  1. che bello leggerti!sgrano gli occhi ed è come se guardassi anch'io dal finestrino di quell'autobus!anche se da giorni sono a casa coi bimbi con la febbre:-((( sono contenta di questa tua nuova visione delle cose che ti fa star bene...so che arriverà anche il mio momento!!!kiss ^_^

    ReplyDelete
  2. mmmmhhhh prima o poi vengo a Londra e mi porti a fare un giro nei tuoi posticini preferiti !!! il tuo post precedente ha avuto lo stesso effetto anche su di me.....infatti il week end è stato bello, produttivo e condito da amici e parenti :o)
    un abbraccio
    Annalisa

    ReplyDelete
  3. Che bel post cara. Capisco i tuoi sentimenti, a me accade lo stesso quando vado a MOnaco di Baviera!!!! un bacio grande

    ReplyDelete
  4. ciao Annalisa...il tuo post e' davvero bello anche io amo Londra e SONO TANTI TROPPI ANNI che non ci vado....leggerti mi ha riportato un po' in giro per quelle strade!!!!

    ReplyDelete
  5. Oooooh finalmente positiva! Bene! Non vedo l'ora di fare un giro a Londra con te! Inizio a mettere i soldi da parte...

    ReplyDelete
  6. Questo post pieno di energia è veramente fantastico e mi fa riflettere, grazie! La crostata è, purtroppo, solo da mangiare con gli occhi e peccato non essere stati anche noi al tuo desco, i baffi ce li saremmo leccati volentierissimo! Attendiamo foto della libreria! Baci Helga

    ReplyDelete
  7. che bel tramondo.....e le scarpe....londra è sempre londra...sono contenta per questa tua nuova visione della vita... vai avanti per questa nuova strada nonostante sia dura....e tortuosa comunque è bella e fà di te una bella persona a presto elisabetta

    ReplyDelete
  8. Non devo leggerti, mi fai troppa voglia di partire , la adoro Londra, vuoi per questioni altamente affettive, vuoi che mi strega ogni volta..
    Ma purtroppo mi piace leggere di te e dei voli pirotecnici di vita di umore di sensazioni che ti contraddistinguono.
    Sono mkolto contenta per te. Bacione
    Flavia

    ReplyDelete
  9. Se posso essere sincera perdermi per le strade di Londra è stato sempre un mio sogno! Ma prima o poi andrò a visitarla... lo spero! Un abbraccio e bellissimo il tuo post

    ReplyDelete
  10. Contentissima che sia più serena .. un fine settimana di lavoro con una domenica sera di festa!la crostata ha sortito il suo proposito vedo che non ce n'è più!!besos

    ReplyDelete