07 July 2010

Un'italiana a Londra

La nostra nuova casa si trova a Londra di preciso a Battersea, a sud del Tamigi, ricavata in quella che era una vecchia scuola vittoriana. A ricordo del suo passato è stata mantenuta, sulla parta, la scritta Boys, perchè questa era la parte destinata ai ragazzi e anche la grande scala che collega i tre grandi piani e la mansarda, che ospita l'atelier della proprietaria. L'ingresso è relativamente piccolo, un mobile del seicento ricorda le origini italiana della proprietaria, mentre una lanterna dai vetri colorati è il doveroso souvenir di un viaggio in Marocco.

Da qui si entra nel soggiorno, dove un gran pouf rotondo ricorda quasi la hall di un albergo d'altri tempi.

Attorno al divano orchidee e lanterne marocchine.

Al centro, attorno ai divani, il camino, che ha come cornice una raccolta di fotografie in bianco e nero che fanno parte della collezione del marito.

Attraverso una porta a vetri si passa nella cucina, dominata da una grande stufa in ghisa e da un altrettanto gigante frigorifero americano.

Il primo piano è il vero paradiso dei bambini: a loro disposizione un ampio salone per vivere e giocare.
Al secondo piano uno spazio tutto aperto accoglie la sterminata raccolta di libri e una serie di mobili trovati ai mercatini.
Nel grande studio, una scrivania trovata in un mercatino londinese.

Sul tavolino foto di famiglia e ricordi di viaggio.

Da qui si passa alla camera da letto, dove è presente il grande letto a baldacchino, tutto bianco, circondato però dai decisi, squillanti fiori rossi delle tende.

In un angolo, su una cassettiera dipinta, una collezione di ceramiche italiane, soprattutto siciliane.

3 comments:

  1. Complimenti, la casa è veramente stupenda, mi piace il gusto con cui la padrona di casa l'ha arredata.

    Marzia

    ReplyDelete
  2. Ciao Annalisa, mamma quanti post mi sono persa! Quà tra cazzuola, malta, idraulico ed elettricista mi rimane proprio poco tempo per il blog!
    Questa casa è a dir poco meravigliosa!!!! La padrona ha un gusto sorprendente!!!

    E tutti quei libri poi! Li adoro!!!!
    Ciao!
    Mara

    ReplyDelete
  3. LA CASA E' SPLENDIDA, UN VERO SOGNO!!! SPERO CHE QUESTO TI AIUTI A SENTIRE MENO LA MANCANZA DI CAS! BUONA PERMANENZA A LONDRA!

    ReplyDelete