19 November 2013

Considerazioni della sera..

Oh che miracolo.. riesco a sedermi a scrivere un breve post!.. sono quasi commossa!
Come vi ho accennato nello scorso post in questo periodo sto lavorando a qualcosa di nuovo e proprio ieri, visto che avevo una scadenza, sono rimasta a lavorare al computer fino alle 2 di notte.. stamattina non so come abbia fatto ad alzarmi per andare a preparare la colazione, controllato le ultime cose relative a quanto fatto la sera precedente e scappata a lavoro dove sono riuscita a sopravvivere al freddo polare sia dell'andata che soprattutto del ritorno!
Ragazze, vi comunico che qui è arrivato il signor inverno.. il Polo Nord!
Arrivata stasera a casa non ho avuto il coraggio di togliermi il cappello.. credo di averlo fatto qualcosa come mezzora dopo... non ci siamo.. proprio no!

Adesso sono le 20.47 e ho un sonno assurdo.. quindi credo proprio che a breve, appena finisco di vedere l'ultima puntata di Grey's Anatomy mi fionderò a letto e chi s'è visto s'è visto!

Questa immagine che vedete in basso l'ho scattata oggi pomeriggio nella boutique dove lavoro in un momento di super quiete!
Perdonatemi se oggi ho saltato il mio appuntamento con l'arredamento.. chissà, per la prossima settimana potrei anche prevedere un appuntamento doppio! :)

Staremo a vedere!

P.S. Un grande abbraccio va agli amici della Sardegna che proprio ieri sono stati colpiti da una vera e propria devastazione. Il mio cuore è per loro, per le famiglie che hanno perso i propri cari ma soprattutto per quelle persone sfortunate che purtroppo hanno perso la vita. A loro rivolgo tutti i miei pensieri.


Buona notte
  



3 comments:

  1. Ciao ti seguo sempre ma non ho mai avuto il coraggio di scrivere ma da sarda oggi non potevo che ringraziati per il pensiero sul tuo Blog
    Scrivi sempre dei bellissimi post con delle immagini splendide.
    Grazie Laura

    ReplyDelete
  2. ma che carino il negozio dove lavori!
    ;-)

    ReplyDelete
  3. Che bel negozio...grazie per il pensiero a nome di tutte le mie amiche sarde.

    ReplyDelete