21 February 2010

Un passaggio in Provenza

La colazione in piscina arriva dall'alto della torre, in un cestino montato su una carrucola.
la piscina è stata ricavata estirpando una macchia a ridosso del frutteto di ciliegi.
il giardino sospeso, con vista sulla valle, alterna bossi, olivi e cespugli di ortensie. La posizione sfrutta un balcone naturale roccioso.
Una delle terrazze, che si affacciano su vari livelli della casa
Per la veranda della sala da pranzo estiva è stato scelto un arredo semplice in zinco.
Protetto dal pergolato, uno dei tanti mini-living sparsi in giardino per godersi ogni momento di relax.
La sala da pranzo estiva:il grande armadio è stato ricostruito con due ante di fienile.
Nel solaio, trasformato in dressing, le ante del guardaroba sono persiane di recupero. Completano l'atmosfera boudoir il grande specchio con cornice a foglie dorate e i cosiddetti "letti da riposo" in stile

1 comment:

  1. Mamma che sogno...è bellissima! E il solaio...il solaio! Lo voglio anch'io così!
    Francesca

    ReplyDelete