25 October 2012

I'll be fine, I'll be fine, I'll be fine..

Allora partiamo subito dal presupposto che avere quasi 40 anni non è per niente un bell'affare, aggiungo che sto cercando di venire a capo delle mie 150 mila pippe!
Finalmente sono riuscita ad avere una settimana, dico una, dove riesco a fare giusto le mie ore come da contratto e cioè 16. Così ho lavorato lunedì e martedì e da oggi sono free.. si libera di andare a farmi vedere da tutti i dottori in circolazione!
Ieri mattina sono andata dal mio amato dentista.. con la paura che mi potesse dire.. 
"sai che c'è? dopo il duplice omicidio alla tua mola decido che te la estraggo!.."
e invece oggi solo buone notizie!! Ho un'infezione alla gengiva sottostante.. ahh che felicità!!! Come premio?? Una boccettina piena di antibiotici da prendere per 5 giorni di fila!.. ve lo dico.. mi brucia già lo stomaco.. perché mai, dico mai che un caspita di medico ti avvisi di prendere un gastroprotettore in aggiunta alla solita frase "da prendere dopo i pasti"..!
Inoltre, giusto per non farmi mancare niente sono andata a trovare anche il mio amato GP.. che poi non sarebbe altro che il medico di base!
Ma io dico.. una donna normale in Inghilterra che caspita deve fare per incontrare un ginecologo??? Vi avviso le donne inglesi non ce l'hanno..!Ho chiesto a due colleghe inglesi se ne conoscessero uno e mi hanno guardata manco avessi fatto chissà quale richiesta eccentrica!! 
L'ho quasi implorato il mio gp.. ho detto di essere anche disposta a pagarne uno privato.. perchè alla fine in Italia se aspettiamo quello della muta stiamo fresche no? Quindi perché qui dovrebbe essere diverso? Dicono che costa parecchio.. cioè non è che in Italia invece con 20€ te ne esci no? Io se non gli sgancio €200 a botta non sono contenta, figuriamoci!.. ma magari qui invece chiedono i milioni.. boh!

Insomma alla fine si è deciso ad indicarmene uno! Alleluja!

Ok vediamo come andrà a finire anche con sta storia! Per fortuna quando gli ho chiesto se mi prescriveva un gastroprotettore non ha battuto ciglio.. ero sul piede di guerra.. e secondo me già mi odia pensando di avere una paziente pazza, ansiosa e maniaco depressa!

Lui tralaltro è anche un bel giovanotto.. ed io invece oggi mi sono presentata senza trucco e con un bel tuppo in testa (dicesi tuppo: capelli raccolti a mo' di chignon ma molto meno raffinato..) sembravo la befana (ansiosa e maniaco depressa!)

Mica come lei!.. lei è invece di una bellezza che toglie il fiato!.. Sarebbe spaziale anche senza trucco e con il tuppo in testa.. non ci sono dubbi!
Bianca Balti, italianissima, classe 1984 e già da un pezzo mamma di Matilde!
Dopo una giornata stressante avevo proprio bisogno di chiudere con un po' di bellezza..!


{Elle Italia/Marzo 2009}

Per finire spero proprio di essere in forma almeno per il week end perché vado a Londra a vedere una cosa bellissima.. rimanete sintonizzati che vi racconterò tutto!

Se vi va potrete anche seguirmi su Instagram che aggiorno abbastanza regolarmente, così saprete in anteprima di che si tratta!

A presto!

17 October 2012

Dot.Teas - Vintage Tea Boutique

Oggi vi voglio parlare di una sala da tè incantevole che ho scoperto poco tempo fa proprio nella città dove vivo!
Appena ho messo piede dentro il mio cuore ha cominciato a battere.. ed è stato amore a prima vista!
Questo posto delizioso è il Dot.Teas, si trova per la precisione a Westbourne ed è gestito da una simpatica ragazza inglese la quale cura tutto nei minimi particolari.. dovesse solo farti una tisana alla frutta!
Una volta dentro oltre a poter assaggiare tè e tisane accompagnati da ottimi dolcetti tutti rigorosamente fatti in casa, si possono acquistare uova fresche, pane e marmellate dolci e salate confezionate dalla madre o da qualche amica!
La sala può anche essere prenotata per piccole feste private per le quali organizzare per esempio divertenti afternoon tea!.. 
Lo spazio non è molto ma per qualcosa di intimo va benissimo!
Per finire la sala è fornita anche di connessione wireless il che non guasta mai!

Today I want to talk about a fantastic tea room very close to where I live!
As soon as I set foot in there my heart started beating.. it was love at first sight!
This delicious place is Dot.Teas and is located in Westbourne. 
It is managed by a very nice English girl who has great attention to detail, even if she only serves simply fruit and herbal teas!
Inside, other than drinking teas and eating delicious homemade cakes, you can also buy fresh free range eggs, bread, jam and pickles cooked by her mum or by some of her friends!
The tea room can be booked even for small private parties and afternoon tea!
The space inside is quite limited but perfect for something small!
It has free wireless connection, that is always a good thing!
Putroppo al momento non hanno ancora un sito web ma hanno una pagina facebook alla quale eventualmente iscriversi! 

Unfortunately at the moment the tea room hasn't got a website, but it has a Facebook page that you can join!



Follow me also on Instagram and on my Facebook page:

16 October 2012

Ti.Mo. - AW 2012-13

Per chi mi segue da tempo non deve essere una grossa novità sentirmi parlare di Ti.Mo. che tralaltro è una delle mie marche di moda preferite, sia per la semplicità dei capi sia per il fatto che tutte le stagioni pubblica dei lookbook promozionali bellissimi!
Quello che vi mostro oggi si riferisce alla collezione in corso autunno-inverno 2012-13!
Ti.Mo è un'etichetta norvegese e se anche voi siete rimaste affascinate da questo servizio fotografico vi consiglio di dare uno sguardo anche ai precedenti cliccando qui!;)

La luce è l'elemento che, a mio avviso, contraddistingue tutti i loro servizi fotografici.
Locations ben studiate, modelle acqua e sapone e atmosfere rarefatte..!


For those of you that have followed me for a long time, this won't be the first time you've heard me talk about Ti.Mo. one of my favorite fashion brand. I love the simplicity of their creations and their amazing promotional lookbooks!
So here is the current autumn-winter 2012-13 collection!
Ti.Mo is a Norwegian label and if you're as fascinated by this photo shoot as me, I suggest to have a look here!;)

The light is their basic element that, in my opinion, characterises all their photo shoots.
Perfect locations, models with a natural look and rarefied atmospheres ..!




Se siete curiose e volete sapere dove poter acquistare i loro capi fate un salto sul loro sito!
Purtroppo (o per fortuna!!) non hanno ancora uno store online ma con l'opzione "Store Finder" magari sarete così fortunate da vivere proprio nelle poche città selezionate dal brand!..
In Inghilterra sono presenti in pochissimi centri e Londra udite udite non è inclusa!O__o

If you are curious and want to know where you can buy their creations have a look on their website!
Unfortunately (or fortunately!) they have not an online store yet, but if you clic on the  "Store Finder" botton maybe you will discover to be so lucky to live in one of the few cities selected by the brand! ..
In England there are very few cities with Ti.Mo. stores and London is unbelievably not included!

Follow me also on Instagram and on my Facebook page:

15 October 2012

Natural charm

Ho appena trascorso proprio un bel week end in compagnia di cari amici.. due giorni tranquilli e sonnacchiosi!.. Peccato solo che il mio dente devitalizzato per ben due volte ha ricominciato a farsi sentire e davvero non so più a che santo votarmi!
Mah.. cosa devo fare? farmelo sdradicare completamente???.. L'alternativa è tagliarmi la testa ma credo che alla fine risulterebbe una soluzione troppo drastica..!! :)

Ma parliamo d'altro che è meglio!!.. Infatti oggi proprio per distrarmi ho deciso di farmi deliziare dalle immagini di questo cottage che si trova in Inghilterra (e dove se no??) nella regione del Suffolk.

Harriet e il suo gatto Archie erano alla ricerca di una casa che avesse soprattutto un bel giardino dove poter trascorrere i pomeriggi estivi così ancora prima di trovare casa decise di vendere la propria andando nel frattempo in affitto. Purtroppo però la ricerca della casa dei suoi sogni si rivelò più difficile del previsto tanto che fra una cosa e l'altra passo più di anno. 
Un giorno però ricevette una mail da parte della madre la quale l'avvertiva di aver trovato la casa per lei. 
Il fatto che avesse solo due camere da letto la portò quasi a scartare la cosa.. ma per non offendere la madre optò comunque per andarla a visitare.
Arrivata, il giardino che si trovò davanti era di una bellezza così disarmante che a stento trattenne le lacrime.. peccato però che l'interno non fosse altrettanto commovente.
Il cottage di fatti era alquanto buio e decorato con un gusto pessimo.
Per sua fortuna però sapeva che se fosse andata oltre l'aspetto apparente, ridipingendo pareti che presentavano colori improbabili e rimuovendo moquettes orrende la casa si sarebbe potuta davvero trasformare in quella che sin da ragazzina aveva sempre sognato di possedere.
E così fu!
Una volta proprietaria eliminò tutta la moquette e dipinse tutte le pareti e i pavimenti di bianco ad eccezione l'utility room per la quale scelse un verde chiaro e un rosa scuro per la seconda camera da letto.
In cucina sostituì tutto il piano di lavoro inserendone uno di legno e riuscendo a recuperare il resto del mobilio presente come cassettiere e credenze.
Un'altra cosa che preferì eliminare fu la porta d'ingresso dove al posto di quella in legno scuro in finto stile gotico decise di metterne una più tradizionale sempre di legno che trovò in un negozio d'antiquariato.
Oggi il cottage appare intimo e invitante. 
L'utility room con le sue tendine al posto degli sportelli..
la cucina con il suo tavolo di pino attorniato da sedie di legno tutte diverse l'una dall'altra.
Nella sala, un paio di divani ricoperti da tessuti soffici color lavanda e beige sono abbelliti da pile di cuscini cuciti con stoffe vintage.
Tutto intorno oggetti che Harriet colleziona e vasi pieni di fiori freschi che provengono dal bellissimo giardino.
Per la camera da letto la proprietaria ha scelto un letto in ferro battuto di Laura Ashley.
La casetta in legno presente nel giardino era originariamente una larga rimessa scura piena di ragnatele.
Così lei invece di sostiturla con una nuova decise di pulirla e dipingerla di bianco.
Adesso questa "summer house" viene utilizzata come una specie di studio dove lavorare da casa durante l'estate oppure durante i party dove mangiare il pasto principale e il dolce!


Follow me also on Instagram and on my Facebook page: