28 December 2009

Siamo agli sgoccioli..

Oggi mi sento un pò giù.. non so bene perchè.. era tantissimo tempo che non mi sentivo così, sarà perchè fuori piove?.. o forse perchè non so ancora bene cosa faremo per la fine dell'anno?.. la verità è che non ho voglia di fare nulla..
Ho appena accompagnato i miei in aeroporto, e forse un'aereo l'avrei voluto prendere anch'io per non so dove..
.. boh.. non so.. ho l'umore sotto i piedi
mi passerà..

26 December 2009

Giusto un minuto!

Manco a dirlo durante le feste non c'è verso di riuscire a trovare uno spazio di tempo per scrivere qualcosa sul blog! Ma stamattina in attesa che arrivi la mia amata truppa provo a raccontarvi questi giorni! ... Giorni di pizze, impanate (sarebbero tipo dei calzoni ripieni con ogni tipo di ingrediete, per chi li conosce sono identici ai cornish pasty) buonissimi!!
Ieri mi sono fatta onore con una lasagna buonissima fatta con le mie manine.. ( le lasagne fresche però le ho comprate!!) e durante la giornata ho anche quasi terminato una sciarpa multicolor che non vedo l'ora di indossare!
Per il resto non c'è altro.. fino ad oggi è stato un Natale tranquillo e sonnacchioso che abbiamo in parte trascorso davanti la visione dell'ultimo film su Chanel.
Fuori per fortuna la neve si è quasi completamente sciolta!.. meno male.. delle volte preferisco la praticità alla bellezza!
A breve invece dovrò pensare ai buoni propositi per l'anno nuovo.. ci penso un pò dopodichè condividerò con voi una lista!!
Buon Santo Stefano a tutti!



21 December 2009

E' quasi Natale!



Non credo di aver mai sentito così tanto freddo nella mia vita!.. Stamattina io e i miei abbiamo deciso di andare in centro per fare un pò di shopping natalizio.. peccato aver preso l'infausta decisione di andare per la strada principale temendo che le strade secondarie fossero poco pulite... non l'avessi mai fatto!!!.. è finita che siamo rimasti bloccati per più di un ora per strada.. il termometro interno della macchina segnava -9 e non riesco a spiegare com'è sentire un freddo simile!
Camminando per il centro ho rischiato l'ipotermia alle gambe e siamo ritornati alla macchina dopo qualche ora appena in tempo!.. Il sangue ha ripreso a circolare .. meno male!.. Come ultima tappa abbiamo fatto un salto al centro commerciale e poi finalmente a casa al calduccio!
Adesso siamo sul divano come tre scimmiette incapace di fare nulla oltre che bere un miracoloso te!.. Stasera andremo a cena tutti insieme in osteria per festeggiare i 37 anni di matrimonio dei miei.. per fortuna l'osteria è ad un passo da casa mia!

19 December 2009

Juno e Lisbon Story

Nei giorni passati ho visto un paio di film!
Il primo è stato Juno, storia di una sedicenne che rimane incinta, decide di tenere il bambino per poi darlo in adozione ad una coppia che nel frattempo fa anche in tempo a separarsi! Quello che più mi ha colpito della trama del film è stato come una ragazzina riuscisse ad essere molto più coerente e decisa di una coppia adulta..
L'attrice che interpreta Juno è Ellen Page, una giovanissima attrice deliziosa.
la colonna sonora è molto carina.. degni di nota, Cat Power, Sonic Youth e Velvet Underground.
Altro film che ho sempre voluto vedere è.. Lisbon Story di Wim Wenders.
Avevo già la strepitosa colonna sonora intensamente suonata dai Madredeus dove sopra tutto spicca la meravigliosa voce di Teresa Salgueiro che vi consiglio davvero di non perdere!
Il film è del 1994, e lo annovero fra quei film un pò lenti ma pieni di poesia, come Paris Texas, Fino alla fine del mondo, Million dollar hotel e così via ..stesso regista stessa magia..
Il film..

"L'amicizia per Friedrich "smuove" Phillip verso Lisbona, nonostante abbia un piede ingessato e difficoltà di movimento. L'amore per la bella Teresa lo tratterrà in città,

nonostante la sua presenza sia "inutilizzata" da Friedrich, perduto tra i mille rivoli di una città magica. Splendida la scena dell'incontro con i Madredeus.

La dolce melodia proviene da lontano e Phillip la insegue per i corridoi, fino a "trovarla" in una stanza spoglia, dove il gruppo sta suonando Guitarra. Winter la ascolta, affascinato. Splendidamente Wenders non "taglia" o "dissolve" la canzone, ma ce la restituisce nella sua interezza, meraviglioso atto di devozione e al contempo di rispetto per la musica, in un'epoca dove il frammento regna sovrano, e dove ormai le canzoni sono dei piccoli jingle raccolti dentro spot televisivi. Ma Wenders va oltre e, quasi provocatoriamente, ci invita all'ascolto - totale - di Ainda, 10-15 minuti di film-musica integrale, che travolge le passioni di Phillip e dello spettatore.

Non c'è bisogno di "mostrare" oltre, per capire il fascino delle emozioni: i sentimenti esplodono lì, in un attimo, dentro/attraverso una canzone, mentre i suoni, la voce di Teresa e gli sguardi di Winter si perdono e si confondono.

Tutto il film è costruito sull'assenza. Sull'assenza di Friedrich, su quella del suono nelle immagini da lui girate."

Oasi di città

Quella che vi presento oggi è la casa parigina di Nathalie Rykiel, figlia della famosa Sonia Rykiel. Una casa con una disposizione davvero rara nella capitale francese. Dalla strada è difficile immaginarne la presenza, nascosta dietro a un palazzo anni Trenta, nei pressi Montparnasse.

Per accedervi bisogna attraversare l'edificio, procedere lungo un vialetto alberato e raggiungere un cancello, sembra un pò un angolo di campagna nel centro di Parigi ma basta uscire in strada per trovare tanti cinema e negozi.

L'angolo relax in giardino

Il giardino d'inverno che ospita la sala da pranzo. Sugli scaffali, vasi e vassoi.

A differenza delle classiche case parigine, questa si estende per 300 mq, distribuiti su tre piani.

Al piano terra si trova il grande salone, la cucina e la sala da pranzo.

Il salotto, dominato dal camino in quercia e dal letto indiano versione tavolino.

Dettaglio della libreria in salotto.

La cucina con la collezione di teiere

Il tocco kitsch in cucina: l'orologio a cucù rosa shocking.

Al primo piano si trovano la sua camera da letto,

La toeletta in stile Napoleone III, scovata in un mercatino delle pulci. Più che per il trucco la proprietaria la usa per i suoi numerosi gioielli.

uno studio con guardaroba

Nel guardaroba, la poltroncina ricamata a mano, dono della madre.

e un bagno, ingombro di un'impressionante quantità di prodotti.

Snowing..

Oggi purtroppo non riuscirò a tener fede al mio appuntamento con la moda!.. stasera arrivano i miei e dovevo assolutamente mettere a posto casa!.. tutta..
La mia casa non è grandissima ma piena di roba!
Anche stamattina ci siamo svegliati con mezzo metro di neve.. ha nevicato tutta la notte e così stamattina fuori dalla finestra c'era quel classico silenzio irreale tipico di una nevicata.
Sono anche riuscita a fare delle foto..




Per fortuna Mark è riuscito a liberare le nostre macchine.. ha fatto la spesa e adesso mentre lui cucina qualcosa di "invernale" per stasera io sono qui che cerco di scaldarmi un pò.. fuori è un freddo polare e si prevede che la temperatura scenda ancora!
Quindi per oggi chiedo scusa alle affezionate dell'angolino del sabato.. ma mi farò perdonare!
Promesso!

17 December 2009

Repetto che passione!


Ero a Parigi, camminavo per raggiungere Place Vendome.. famosa piazza circondata dai più strepitosi negozi di preziosi esistenti nel pianeta. Volevo fare il giro della piazza fino a raggiungere il Ritz..quando camminando camminando mi imbatto in un negozio meraviglioso che vende articoli di danza e ne rimango stregata!


Non avevo mai sentito parlare di Repetto prima di quel momento.
Entro e rimango affascinata dall'ambientazione, il velluto rosso e le scarpe tutte intorno bellissime!
Avrei voluto avere un sacco e portare via tutto quello presente nel negozio, dagli abiti alle ballerine dai mille colori.
Questo avveniva due anni e mezzo fa quando ero un'inconsapevole innamorata del brand.. così inconsapevole che comprai solo degli scaldamuscoli che regalai alla sorella ballerina mentre per me neanche un nestrino!
Oggi non so cosa darei per poterci tornare e assicurarmi un paio di strepitose scarpe!



Da li a poco il mondo veniva investito dalla Repetto mania..


Oggi non ho ancora nella mia scarpiera un paio di ballerine o charleston originali.. ma manca poco.. non potrò resistere oltre.. devo solo decidere il modello e il colore!

Organizzare!



Sono appena tornata a casa da lavoro e non ho ancora avuto il coraggio di togliermi il giubotto di dosso! Sono giorni che in casa non riesco proprio a riscaldarmi nonostante i termosifoni accesi!.. Ho appena toccato la mia mano destra e sembra che la stia perdendo!.. sembra la mano di un morto tanto è fredda!!... scusate il riferimento un pò noir.. però.. mammamia!!!

Domani sarà il mio ultimo giorno di lavoro prima delle meritate ferie di Natale! Tornerò a lavoro solo dopo la befana!.. che bello un pò di riposo ci voleva proprio!
Sabato arriveranno i miei ed io ho tutta la casa da mettere a posto oltre che riempire la dispensa e il frigo!.. delle volte è così vuoto da sentirci l'eco!!..
Vorrei tanto diventare come quelle regine del focolare che fanno trovare sempre la cena pronta al marito ma proprio non ce la posso fare!! non che non ne sia capace.. anzi se mi ci metto sono anche bravina.. ma il fatto è che dovrei organizzarmi.. quando torno da lavoro non riesco a fare altro che spalmarmi sul divano e accendere il mio computer.. non va bene..
Comunque prima o poi dovrò organizzarmi, prima che mio marito mi muoia di fame.. ovviamente se io non preparo lui piuttosto digiuna o va avanti a sandwich..
Stasera sono sola soletta .. potrei sbizzarrirmi nel mettere a posto e preparare qualcosa.. ma alla fine lo so mi piazzerò davanti annozero!!

A proposito di Natale dovrei cominciare anche a comprare qualche regalino.. insomma la parola d'ordine di stasera è per ORGANIZZARE ma soprattutto ORGANIZZARSI se no di sto passo non farò assolutamente nulla!!
Magari più tardi posterò anche una casetta!

16 December 2009

Un amore senza tempo

Stasera sono finalmente riuscita a vedere un film che volevo vedere da un sacco di tempo!

Un film con un cast eccezionale che va da Vanessa Redgrave, Glenn Close, Maryl Streep, a Clare Danes, Toni Collette e il bellissimo Hugh Dancy. Che dire?.. nonostante l'incredibile cast la trama manca di mordente e non riesce mai ad emozionare veramente!
Sono rimasta un pò delusa..
Bellissima sicuramente la fotografia.. e per finire una nota romantica.. durante la lavorazione del film Clare Danes e Hugh Dancy si sono innamorati ed hanno iniziato la loro storia d'amore.. si sono sposati a settembre di quest'anno!

Ecco a voi qualche scena del film..